SU E ZO PER I PONTI: STIAMO LAVORANDO PER VOI!
Su e Zo per i Ponti | Autore: Lo staff della Su e Zo

Oggi, 19 Aprile 2020, non abbiamo potuto festeggiare assieme la “Su e Zo per i Ponti di Venezia”, ma state tranquilli: stiamo lavorando per voi e presto annunceremo la nuova data!
Alla luce dell’emergenza sanitaria in corso, il Comitato Promotore della Su e Zo per i Ponti di Venezia e il Consiglio Direttivo TGS Eurogroup, l’associazione di promozione sociale promossa dai Salesiani di Don Bosco che organizza la manifestazione fin dalle origini, hanno ritenuto prudente e saggio sospendere per il momento l’organizzazione della 42° edizione della passeggiata di solidarietà, già pianificata per oggi.
In questa giornata abbiamo apprezzato i vostri saluti e commenti pubblici, così come i messaggi privati. Sono segnali di affetto, fiducia e incoraggiamento di cui facciamo tesoro. Sono una testimonianza decisa del desiderio da tutti condiviso di ritrovarci presto di nuovo tutti uniti in una giornata all’insegna dell’aggregazione, dell’amicizia e della solidarietà.
Nell’attesa di ritrovarci assieme a Venezia, affidiamo i nostri pensieri di oggi alle parole e alle foto di Chiara, giovane Volontaria della Su e Zo per i Ponti, che ringraziamo di cuore.
Ci vediamo presto a Venezia, Chiara!
Lo Staff della Su e Zo

Cara Venezia,
Oggi niente strade affollate, niente giubbotti colorati che danno indicazioni e niente bambini che corrono in gruppo verso il traguardo. Oggi le strade sono vuote e tutti noi siamo a casa, ma aspettiamo di poter ritornare ad affollare le calli, scalare i ponti ed essere parte del team un’altra volta ancora.
Chiara
#suezo2020 #suezoperiponti #tgseurogroup #venezia #stayathome #iorestoacasa

Questo slideshow richiede JavaScript.

2 pensieri su “Su e Zo per i Ponti: stiamo lavorando per voi!

  1. Anche noi della Pro Loco di Martellago siamo sempre pronti a darvi una mano purtroppo senza Renato che il corona si è portato via. temo però che per voi e per noi i tempi saranno ancora molto lunghi per poter di nuovo allietare la gente è farla aggregare.
    Ma teniamo duro e …la speranza è sempre l’ultima a morire……

    • Un abbraccio a tutta la Pro Loco di Martellago e una preghiera per Renato! Vi ricordiamo con le parole di Papa Francesco:
      “Stanotte conquistiamo un diritto fondamentale, che non ci sarà tolto: il diritto alla speranza. È una speranza nuova, viva, che viene da Dio. Immette nel cuore la certezza che Dio sa volgere tutto al bene, perché persino dalla tomba fa uscire la vita.”
      (Papa Francesco, Veglia Pasquale nella Notte Santa, Basilica di San Pietro, Sabato Santo, 11 aprile 2020).
      E con questa Speranza nel cuore… ci rivedremo presto a Venezia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.