DETOURISM: LA VENEZIA SEGRETA DELLE BOTTEGHE ARTIGIANE
Segnalazioni | Autore: Lo staff della Su e Zo

“Detourism: La newsletter di Venezia”, la newsletter dell’Ufficio Turismo del Comune di Venezia, oggi ci invita a scoprire le botteghe artigiane del centro storico! Buona lettura!

La Venezia segreta delle botteghe artigiane.

Venezia, oltre a essere una città d’arte, è da sempre città dell’alto artigianato e del talento creativo. Da più di un millennio le mani sapienti dei maestri artigiani veneziani realizzano creazioni preziose e raffinate: mosaici, vetri, merletti, tessuti, gioielli e profumi.

Ancora oggi a Venezia esistono saperi antichi che non si trovano in nessuna altra parte del mondo. Accanto a boutique innovative e concept store, vi si trovano botteghe artigiane dove continuano a nascere capolavori in vetro, perle, oro, carta e pellami, e ancora atelier di maschere e costumi storici, fornaci artistiche, sartorie e tessiture antiche, falegnamerie e laboratori di serigrafia artistica, stamperie d’arte e studi di grafica dove trovare prodotti unici. In ogni sestiere della città potrete incontrare botteghe storiche, designer creativi e boutique di ricerca, accanto a gallerie d’arte, antiquari, bazar di lusso che vendono complementi d’arredo, laboratori dove si lavora il legno o atelier di ceramiche ma anche caffè storici e pasticcerie, chioschi gourmet e gastronomie, empori di erbe e spezie, raffinate fiorerie e serre.

Per gli amanti dell’alta moda è invece d’obbligo una passeggiata in Calle Larga XXII Marzo, una delle calli più chic della città, a due passi da Piazza San Marco, e lungo le Mercerie, che collegano Piazza San Marco a Rialto attraverso una fitta rete di calli: qui ci sono tutti i grandi nomi della moda Made in Italy e i designer internazionali.

Anche chi non può venire a Venezia può conoscere e acquistare i prodotti artigiani della città: è già online il sito eBotteghe, a cui hanno aderito una ventina di artigiani veneziani, e da marzo 2021 sarà disponibile anche il portale e-commerce Venice Original, dedicato all’artigianato artistico e tradizionale veneziano. Supporta anche tu le eccellenze artigianali e artistiche di Venezia acquistando un prodotto realizzato a mano da un artigiano veneziano: guarda il video a sostegno delle botteghe artigiane.

Scopri gli itinerari dell’artigianato

[fonte: La newsletter di Venezia, N° 45/2020 del 01.12.2020]
[immagine: TGS Eurogroup]


“Detourism: La newsletter di Venezia” è la newsletter redatta dall’Ufficio Turismo del Comune di Venezia che ogni due settimane viene inviata gratuitamente a centinaia di sottoscrittori e offre preziosi spunti di riflessione e approfondimenti sulla storia, l’arte e la cultura di Venezia.
Sul nostro sito web presentiamo solo alcuni assaggi della newsletter (tutti i post sono consultabili nella pagina archivio “Newsletter Detourism“), ma l’invito rivolto a tutti gli amici dell’associazione TGS Eurogroup e della Su e Zo per i Ponti è di iscriversi alla newsletter per riceverla direttamente nella propria casella email ogni quindici giorni.
Un ringraziamento particolare all’Assessorato al Turismo della città lagunare per aver accolto con entusiasmo questa nuova importante collaborazione tra TGS Eurogroup e l’Ufficio Turismo del Comune di Venezia e averci dato la preziosa opportunità di pubblicare sulle pagine di questo blog e del sito della Su e Zo per i Ponti alcuni estratti di questa newsletter, sia in italiano che in inglese.

Per ricevere la newsletter “Detourism” direttamente nella tua casella email ogni due settimane compila il modulo on line proposto dal Comune di Venezia.

Scopri tutti gli itinerari di #Detourism per esplorare una Venezia diversa, promossi dalla campagna di sensibilizzazione #EnjoyRespectVenezia della Città di Venezia. Adotta comportamenti consapevoli e rispettosi del patrimonio culturale e naturale di Venezia e della sua laguna, sito tutelato dall’UNESCO.

Servizio Turismo Sostenibile della Città di Venezia:
www.comune.venezia.it/it/EnjoyRespectVenezia
www.veneziaunica.it/it/content/detourism-venezia
turismosostenibile@comune.venezia.it
Facebook: @DetourismVeneziaOfficial
Instagram: @Detourismvenezia
Twitter: @DetourismVenice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.