DETOURISM: VENEZIA SENZA BARRIERE
Segnalazioni | Autore: Lo staff della Su e Zo

“Detourism: La newsletter di Venezia”, la newsletter dell’Ufficio Turismo del Comune di Venezia, oggi ci porta alla scoperta di una Venezia accessibile! Buona lettura!

14 tour accessibili nel cuore di Venezia e isole

Venezia è attraversata da una rete di percorsi pedonali accessibili a tutti, estesi per circa 14 chilometri, che consentono anche a chi ha difficoltà motorie, non solo persone disabili ma anche anziani e bambini piccoli, di scoprire i luoghi di interesse storico e culturale più belli della città e della laguna.

129 isole, collegate tra loro da oltre 400 ponti, compongono il centro storico della città, eppure più della metà delle isole di Venezia risulta ad oggi percorribile anche dalle persone con ridotta capacità motoria, utilizzando i mezzi di trasporto pubblico o grazie alle rampe che facilitano il superamento dei ponti.

Ad oggi sono stati mappati 14 itinerari aperti a tutti, da Piazza San Marco al ponte di Rialto, dalle Zattere ai Frari, fino alle isole di Murano, Burano e Torcello , consultabili sul sito del Comune di Venezia. I tour riportano una descrizione dei punti di interesse oltre a precise indicazioni sull’accessibilità dei luoghi da visitare. Per tutte le informazioni utili sull’accessibilità a Venezia, consulta la pagina delle FAQ.

Scopri gli itinerari senza barriere

[fonte: La newsletter di Venezia, N° 25/2021 del 03.12.2021]
[immagine: Kristaps Grundsteins / Unsplash]


“Detourism: La newsletter di Venezia” è la newsletter redatta dall’Ufficio Turismo del Comune di Venezia che ogni due settimane viene inviata gratuitamente a centinaia di sottoscrittori e offre preziosi spunti di riflessione e approfondimenti sulla storia, l’arte e la cultura di Venezia.
Sul nostro sito web presentiamo solo alcuni assaggi della newsletter (tutti i post sono consultabili nella pagina archivio “Newsletter Detourism“), ma l’invito rivolto a tutti gli amici dell’associazione TGS Eurogroup e della Su e Zo per i Ponti è di iscriversi alla newsletter per riceverla direttamente nella propria casella email ogni quindici giorni.
Un ringraziamento particolare all’Assessorato al Turismo della città lagunare per aver accolto con entusiasmo questa nuova importante collaborazione tra TGS Eurogroup e l’Ufficio Turismo del Comune di Venezia e averci dato la preziosa opportunità di pubblicare sulle pagine di questo blog e del sito della Su e Zo per i Ponti alcuni estratti di questa newsletter, sia in italiano che in inglese.

Per ricevere la newsletter “Detourism” direttamente nella tua casella email ogni due settimane compila il modulo on line proposto dal Comune di Venezia.

Scopri tutti gli itinerari di #Detourism per esplorare una Venezia diversa, promossi dalla campagna di sensibilizzazione #EnjoyRespectVenezia della Città di Venezia. Adotta comportamenti consapevoli e rispettosi del patrimonio culturale e naturale di Venezia e della sua laguna, sito tutelato dall’UNESCO.

Servizio Turismo Sostenibile della Città di Venezia:
www.comune.venezia.it/it/EnjoyRespectVenezia
www.veneziaunica.it/it/content/detourism-venezia
turismosostenibile@comune.venezia.it
Facebook: @DetourismVeneziaOfficial
Instagram: @Detourismvenezia
Twitter: @DetourismVenice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.