A VENEZIA LA CULTURA VA ON LINE!
Segnalazioni | Autore: Lo staff della Su e Zo

La cultura a Venezia non si ferma, neppure davanti all’emergenza sanitaria internazionale e al momento storico eccezionale che stiamo vivendo. Non potendo accogliere in presenza i visitatori, a causa delle restrizioni necessarie al contenimento della pandemia, molte istituzioni presenti sul territorio non si sono date per vinte e con creatività, passione e caparbietà hanno inventato nuovi modi per rendere vivi luoghi temporaneamente chiusi e farli rivivere nei cuori di tanti “turisti virtuali” da tutto il mondo grazie alla rete, portando arte e bellezza direttamente a casa di ognuno di noi. Ed è una preziosa occasione per noi, in questo momento particolare ,per risollevare lo spirito e guardare con fiducia e speranza al momento in cui potremo visitare nuovamente i nostri luoghi della cultura preferiti.
Tra le istituzioni veneziane che hanno aperto le proprie porte alla rete ve ne sono alcune che fanno parte del progetto “Su e Zo per i Musei” a noi caro, legato alla passeggiata di solidarietà Su e Zo per i Ponti di Venezia che ci auguriamo di riproporre quanto prima (vedi precedente articolo: “Su e Zo per i Musei – edizione 2020!”). Nell’attesa di ritrovarci a Venezia, andiamo subito “on line” alla scoperta dei Musei Civici di Venezia, della Collezione Peggy Guggenheim, di Palazzo Grassi e Punta della Dogana, del Negozio Olivetti e dei Beni del Fai.

I Musei Civici di Venezia fanno scoprire le loro sedi, i percorsi e le collezioni attraverso la tecnologia di Google Art Project. Si tratta di una piattaforma online attraverso la quale potrete accedere a immagini ad alta risoluzione di alcune importantissime opere d’arte e visitare gli interni di Palazzi e Musei attraverso la tecnologia Street View.

La Collezione Peggy Guggenheim,  attraverso il progetto “Reloaded”, mette a disposizione nel sito web istituzionale e nei canali social brevi video e podcast dedicati ai suoi capolavori, tutorial per i bambini, curiosità e aneddoti sulle opere del museo.

Palazzo Grassi e Punta della Dogana dal canto loro hanno lanciato il progetto #PGATYOURS, ovvero “Palazzo Grassi a casa tua”, che include decine di video, tour virtuali, interviste e molto altro ancora, anche attraverso il canale YouTube dedicato “PalazzoGrassiTV”.

Il FAI, Fondo Ambiente Italiano, ha lanciato la campagna #ItaliaMiPiaci che consente attraverso il sito web ufficiale e i canali social di visitare visrtualmente i Beni del FAI grazie a dirette su Instagram o brevi video “Passaparola”. Ecco il video che riguarda il Negozio Olivetti di Piazza San Marco a Venezia!

E dopo tanta arte e bellezza, gioia per i nostri occhi, regaliamoci anche un po’ di musica! La grande musica del Teatro La Fenice di Venezia per il mese di novembre è entrata nelle nostre case grazie a cinque concerti in live streaming, diffondendo la musica direttamente dai palcoscenici dei teatri veneziani tramite trasmissioni web in diretta. Gran finale il 27 novembre con il Maestro Myung-Whun Chung che ha diretto la Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven in diretta streaming. Vi siete persi questi concerti memorabili? Niente paura, potete rivederli attraverso la pagina web “La Fenice online”!

Vi aspettiamo on line!

Lo Staff della Su e Zo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.