GRAZIE DALLA SU E ZO PER I PONTI!
Su e Zo per i Ponti | Autore: Lo staff della Su e Zo

GRAZIE di cuore agli oltre 10.000 partecipanti alla 41° Su e Zo che hanno reso la giornata di festa di ieri davvero indimenticabile! Così tanti infatti avete risposto all’invito a vivere una giornata di “Gioia piena!”, come recita lo slogan di questa edizione, e per questo vogliamo dare a tutti voi l’appuntamento al prossimo anno!

A tutti voi vogliamo dire GRAZIE!

…al Comune di Venezia e a tutti gli enti pubblici e privati che da anni sostengono la Su e Zo per i Ponti e all’Ispettoria Salesiana S. Marco Italia Nord Est che la promuove!

…al Patriarcato di Venezia che ogni anno ci apre le porte e accoglie la Su e Zo nella Basilica di San Marco per la celebrazione della Santa Messa!

…ai 450 Volontari della Su e Zo che si sono impegnati con passione e dedizione per la buona riuscita della manifestazione e hanno accolto i partecipanti con “Gioia piena!”

…agli oltre 10.000 partecipanti – giovani, meno giovani, famiglie, scolaresche, gruppi, associazioni – che quest’anno hanno preso parte alla Su e Zo e l’hanno vissuta e amata con gioia e passione!

…alla Città di Venezia e ai suoi cittadini che da sempre accolgono con il sorriso la folla festante di partecipanti alla Su e Zo, vi partecipano loro stessi in prima persona e sostengono con cuore generoso tutta la manifestazione!

Tra i tantissimi messaggi di amicizia e di sostegno alla manifestazione pervenuti in questi giorni vogliamo citare quelli di Don Ángel Fernandez Artime e di Suor Yvonne Reungoat, che portano l’augurio e la preghiera di tutta la Famiglia Salesiana:

Auspico che questa Passeggiata di Solidarietà possa essere vissuta da tutti i partecipanti, soprattutto i giovani, come segno di solidarietà e di amicizia verso i loro coetanei più poveri, secondo lo spirito del nostro Padre e Maestro della gioventù. Con il cuore di Don Bosco vi porgo il mio più cordiale saluto inviando su ciascuno dei partecipanti la benedizione di Maria Immacolata e Ausiliatrice chiedendovi di ricordarmi nella vostra preghiera.
Don Ángel Fernandez Artime
Rettor Maggiore dei Salesiani di Don Bosco

 

Complimenti per l’organizzazione e per lo spirito che anima questa convocazione.
Assicuro una forte preghiera perché tutto riesca bene e porti tanta felicità alle numerose persone che parteciperanno.
Con affetto e con l’augurio di un buon cammino verso la santa Pasqua.
Sr. Yvonne Reungoat
Superiora Generale Figlie di Maria Ausiliatrice

Accanto alla Famiglia Salesiana, sono molte le istituzioni e gli enti pubblici che promuovono e sostengono la manifestazione, confermando l’associazione TGS Eurogroup che la organizza quale simbolico “ponte” tra famiglia salesiana e società civile. Non solo il Comune di Venezia, infatti, è presente tra i partner istituzionali, ma anche la Città Metropolitana di Venezia, l’Autorità Portuale di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale e la Regione del Veneto. Ecco le parole di ringraziamento di Luca Zaia, Presidente Regione del Veneto:

Affido a queste righe i miei complimenti per un’iniziativa che da oltre quarant’anni caratterizza la primavera di Venezia. Ancora una volta, infatti, la passeggiata per le calli dimostra di essere un evento che la lega la solidarietà con la cultura.
Il percorso si snoda fra le bellezze artistiche della città, dove in più di altre si respira da secoli un’aria cosmopolita. Quest’anno si è voluto risaltare l’anniversario della nascita di Jacopo Tintoretto con un itinerario che porta a conoscere le opere del grande pittore.
Ringrazio, quindi, l’organizzazione che, con impegno e passione unitamente ai suoi numerosissimi volontari e alle Istituzioni culturali, realizza questo appuntamento tradizionale che valorizza il patrimonio culturale veneziano, fatto anche di luoghi nascosti ai circuiti di massa ma non per questo meno interessanti.
Complimenti per questo lavoro che promuove il rispetto e la salvaguardia di questo delicato ambiente architettonico e urbano, per l’impegno, la determinazione, la caparbietà che vi hanno portato ai risultati che in questi anni si sono potuti vedere nella crescita e nel successo di questa manifestazione.
Luca Zaia
Presidente Regione del Veneto

Grazie a tutti i partecipanti che hanno contribuito a popolare il social wall del sito web www.suezo.it di contributi fotografici, raccolti da Instagram, Twitter e Facebook con un unico hashtag #suezo2019 e per l’entusiasmo con cui hanno seguito la manifestazione attraverso i commenti, le immagini e i contributi video in diretta streaming pubblicati sui canali social ufficiali della manifestazione. Una “Su e Zo social” che espande attraverso il web il clima di aggregazione e condivisione che caratterizza la passeggiata e ne conserva e ne trasmette i più bei ricordi per tutto l’anno, in attesa della prossima edizione.

Ma soprattutto ringraziamo di cuore ognuno di voi perché con la vostra preziosa presenza avete contribuito a dare visibilità e a sostenere il progetto solidale sostenuto quest’anno dalla Su e Zo a favore della Missione Salesiana di Iauaretê in Amazzonia, Brasile. È ancora possibile contribuire alla raccolta di beneficenza per Iauaretê: sul sito www.suezo.it, alla pagina “Progetti Solidali 2018-2019”, troverete la presentazione della missione oggetto della beneficenza e il link alla pagina per effettuare eventuali bonifici bancari a sostegno diretto della missione, attraverso Missioni Don Bosco.

Prossimamente le foto più belle della manifestazione saranno disponibili nella pagina “Gallery” all’interno nella sezione “Su e Zo Live”del sito web www.suezo.it.

Un ringraziamento davvero speciale al Comitato Promotore della Su e Zo per i Ponti, che per mesi ha lavorato intensamente per arrivare pronti al 7 aprile; al consiglio direttivo di TGS Eurogroup che si dedica con il cuore a questa manifestazione; a tutte le associazioni che, assieme a TGS Eurogroup, con vero spirito di squadra e senso di condivisione e collaborazione fanno parte attiva del Comitato Promotore e ne sostengono l’iniziativa: AGeSc, CTG, Fism, Ex Allievi Don Bosco, NOI Associazione, Salesiani Cooperatori, Associazione San Francesco della Vigna, Associazione Dodicesima Contrada.

Ma il ringraziamento più grande nuovamente va alla squadra di oltre 450 volontari che anche quest’anno si sono spesi per la buona riuscita della giornata, senza i quali nulla di tutto ciò sarebbe stato possibile.

GRAZIE e… arrivederci alla 42° edizione Domenica 19 Aprile 2020!

Lo Staff della Su e Zo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *