SU E ZO 2016: MEDAGLIE E TARGHE PER TUTTI!
Su e Zo per i Ponti | Autore: Lo staff della Su e Zo

Manca un mese alla Su e Zo per i Ponti di Venezia, in programma il prossimo 10 Aprile 2016: è il momento di iscriversi! Molte sono le modalità per acquistare il biglietto d’iscrizione all’evento: dalle iscrizioni on line sul sito www.suezo.it (è possibile scegliere tra pagamento con bonifico bancario oppure PayPal) all’acquisto presso i punti vendita (elenco completo sul sito web), fino all’acquisto dell’ultimo minuto il giorno stesso della manifestazione.

A tutti i partecipanti alla Su e Zo sarà consegnata all’arrivo una medaglia da collezione eseguita dal M° Fausto Schirato e realizzata dalla ditta Dal Mas di Tarzo (TV).

Ma non è tutto… se decidete di venire in gruppo (perché si sa: in compagnia il divertimento raddoppia) anche i premi raddoppiano: a tutti i gruppi con minimo 20 partecipanti verrà consegnata una targa in ceramica. La targa è stata eseguita dal M° Lorenzino Schirato e realizzata dalla ditta Ceramiche Guidolin di Schiavon (VI). Se poi il gruppo è formato da oltre 50 partecipanti, oltre alle medaglie e alla targa c’è in omaggio una coppa e un omaggio per il capogruppo.

Per il 2016 la targa e la medaglia raffigurano la Basilica di San Marco e un dettaglio significativo della sua facciata principale:

La Targa della Su e Zo 2016 raffigura Piazzetta San Marco vista dalla Torre dell’Orologio. In primo piano la Basilica di S. Marco, il cui attuale complesso, costruito sul sito di una precedente chiesa, è stato consacrato nel 1094 e impreziosito nel corso dei secoli dal XII al XVII. A seguire Palazzo Ducale, le cui prime sedi furono costruite a partire dal 976 mentre l’attuale edificio è di origine trecentesca: dimora del Doge, sede delle principali Magistrature di Stato, Archivio pubblico, e Palazzo di Giustizia. In Piazzetta S. Marco, sulla colonna, posa il leone alato simbolo di S. Marco. Sullo sfondo l’isola di S. Giorgio Maggiore.
La Medaglia della Su e Zo 2016 raffigura la Porta di S. Clemente, collocata all’interno del quarto Portale della Basilica di S. Marco e scelta come Porta della Misericordia per l’Anno Santo Straordinario, il Giubileo della Misericordia, indetto da Papa Francesco per il 2016. Il lunettone è caratterizzato da un’opera musiva concepita da Pietro Vecchia (c.1660) che raffigura l’arrivo a Venezia del corpo di San Marco Evangelista.

E allora cosa resta da dire… attendere i prossimi i post per ulteriori dettagli sulla marcia e segnare sull’agenda: 10 aprile 2016, “Su  e Zo per i Ponti”, appuntamento a Venezia!

Lo Staff della Su e Zo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *